Spedizione gratuita sopra i 30 €
Spedizione gratuita sopra i 30 €
Carrello 0
Incroci n. 19 - versione digitale

Incroci n. 19 - versione digitale

n. 19 (gennaio-giugno 2009)

ISBN: 9788880828167

Dieci anni! Un bel risultato, se si considerano dieci anni di pensieri lavori approfondimenti relazioni. Dieci anni per dire ‘ci siamo e vogliamo dire la nostra’. Sì, la ‘nostra’, giacché sentiamo di appartenere più alla cultura del Noi che a quella dell’Io, il che c’induce da sempre a operare all’insegna dell’avverbio ‘insieme’, privilegiando la pluralità di voci. Ma non vogliamo fare bilanci della nostra ‘piccola storia’, né autopromozioni sul campo. Giusto un attimo di comprensibile compiacimento e si riparte in direzione del secondo decennio, dopo aver detto grazie a un editore che – incredibile dictu – non solo ha creduto, ma crede ancora nel nostro progetto.

E grazie ai lettori, ai collaboratori, a quelli che hanno seguito e a quelli che vorranno seguire il progetto di «incroci». A tutti assicuriamo che il nostro impegno non è venuto meno, anzi!, in occasione di questa ricorrenza importante, abbiamo voluto ristrutturare il cartello redazionale, immettendo energie fresche, e abbiamo pensato di costruire, dentro la rivista, un luogo laboratoriale per l’esercizio polivalente della sperimentazione creativa. Ciò premesso, vediamo come abbiamo voluto tradurre i nostri intendimenti e la nostra visione, qui e oggi, delle cose letterarie. Ci è sembrato che, come segno augurale per il proseguimento del cammino, una riflessione sull’amore potesse significare non solo auspicio ma apertura verso l’altro, interrogazione sul rapporto tra identità e alterità e superamento della tradizionale separatezza tra pubblico e privato, visto che si può amare una persona o un’idea con la stessa intensità, profondità, e lo stesso desiderio di verità.

Anno di pubblicazione
2009

Pagine
208

Illustrazioni
b/n

Formato
17x24


" async>