Spedizione gratuita sopra i 30 €
Spedizione gratuita sopra i 30 €
Carrello 0

Incroci - Semestrale di letteratura e altre scritture | Versione digitale

Dal rosso al viola, per tre cicli settennali le copertine di «incroci» hanno tracciato nel cielo della letteratura i sette colori dell’arcobaleno: dopo 21 anni è giunto il tempo di iniziare una quarta serie (ancora con una copertina rossa, simbolo della passione che ci ha sempre animati), in un formato esclusivamente elettronico e gratuito. È il momento giusto per un necessario cambio di passo nelle modalità della comunicazione culturale, in un contesto storico post-pandemico, in cui lo scambio digitale aiuta ad accorciare le distanze e a ricostruire il tessuto di una comunità. Se già dal suo quinto anno di vita, nel 2004, «incroci» ha seguito i processi di trasformazione dell’editoria, integrando i suoi fascicoli col blog (che prosegue la sua attività, ospitando ora tutte le recensioni a cadenza quindicinale), la transizione al digitale non chiude melanconicamente una stagione, ma rilancia la ‘resistenza umanistica’.

Senza nulla modificare nella linea di ricerca, nella natura giuridica, nell’accreditamento ANVUR, nella cadenza semestrale e nella cura editoriale, il nuovo formato elettronico moltiplica senza alcun limite le possibilità di lettura nazionale e internazionale, la reperibilità permanente e immediata dei contributi, migliorando i tempi di produzione e aprendo opportunità grafiche e trans-mediali. Inoltre, da ora anche tutta la collezione precedente è liberamente e agevolmente scaricabile: un regalo per i vecchi e i nuovi lettori di una rivista che continua a incrociare lo spirito dei tempi.