Autori

Collane

Interviste impossibili davanti a un bicchiere di vino

Guglielmo Bellelli

ISBN: 9788867170067

 

Guarda >> il booktrailer

 

 

Altri dettagli


14,00 €

Customers who bought this product also bought:

“Lei ha chiamato il vino intelligente. Anche se spesso pensiamo al vino in modo antropomorfico, diciamo ad esempio, che ha carattere, è austero, vivace, e così via, non avevo mai sentito parlare di un vino intelligente. Perché ha usato questo aggettivo?”

“Mah. Non ho fatto alcun ragionamento particolare, ma quell’aggettivo mi è venuto spontaneo. Parlavo del vino che si beve quando si conversa o si sta con le persone che si amano, e il vino rende intelligenti perché ci fa capire meglio gli altri e ci fa raggiungere più facilmente l’intimità con loro, con il loro cuore, ma anche con i loro pensieri, le loro idee”.

---

Questo libro ha due facce: la prima è narrativa, e consiste nel racconto degli incontri immaginari avuti dall’autore con grandi uomini e donne del passato o protagonisti di opere letterarie, la seconda è invece saggistica, e vi vengono descritti, in modo leggero, ma puntuale, i vini che essi avevano amato in vita, o più semplicemente avrebbero potuto amare. In vino veritas, dicevano gli antichi: con questo libro, probabilmente il primo di una serie, l’autore si propone di far conoscere aspetti meno noti della vita dei personaggi del passato e nello stesso tempo avvicinare in modo nuovo e originale il lettore al mondo dei grandi vini.

---

Gli intervistati:

Nicolau Eymerich

Guigone de Salins

Giuseppina Beauharnais Bonaparte

Camillo Benso conte di Cavour, Giuseppe Garibaldi, Bettino Ricasoli

Il barone Gennaro Bellelli

Madame Pompadour

Erasmus Darwin

Salvo Montalbano

Pablo Neruda

  • Anno di pubblicazione 2012
  • Formato 15x21
  • Pagine 164

Carrello  

(vuoto)
Pubblicità