Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 1

Aa. Vv.

Incroci n. 21

Incroci n. 21

Prezzo di listino €10,00 EUR
Prezzo di listino Prezzo scontato €10,00 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.

n. 21 (gennaio-giugno 2010)

ISBN: 9788880829027

Uno degli «incroci» più importanti in assoluto è, da sempre e per sempre, quello che si sviluppa tra la vita e la morte, o – meglio – tra i vivi e i morti (e viceversa); quello da cui scaturisce, peraltro, gran parte di ciò che chiamiamo cultura. Ogni civiltà, ogni società, ogni comunità, così come ogni individuo, organizzano il proprio immaginario e la propria esistenza a partire da questo incrocio, sia pure in modi diversi. La nostra cultura, ad esempio, esige il nero per il lutto, mentre, se si considera quanto i cosiddetti vivi debbano ai cosiddetti morti, sarebbe il caso di cambiare colore, il verde magari, come suggerisce l’arcobaleno disegnato dalle copertine di «incroci» e il tempo primaverile in cui questo numero si è formato e compiuto a contatto con diverse perdite umane che, a dispetto della parola morte, non hanno smesso, non smettono e non smetteranno di verdeggiare e di produrre «incroci».

Visualizza dettagli completi
Anno di pubblicazione
2010
Pagine
220
Illustrazioni
b/n
Formato
17x24