Autori

Collane

Categorie

Newsletter

Pubblicità

Eravamo tutti balilla

Vito Maurogiovanni

ISBN: 9788867174249

Altri dettagli


10,00 €

Aggiungi ai desideri

Edizione completamente rivista e aggiornata, prima edizione 1970

Prefazione di Vito Antonio Leuzzi

Note al testo e apparato didattico a cura di Annabella De Robertis

Eravamo tutti balilla è un romanzo autobiografico, un diario sul filo dei ricordi di un’intera generazione cresciuta durante gli anni del fascismo.

Il protagonista, un ragazzo mite e desideroso di capire, scopre gradualmente una realtà nella quale non riconosce i valori morali che gli appartengono. La narrazione parte dall’ambiente della scuola, dove dominano la mancanza di dialogo e l’impostazione militaresca, entra con tenerezza nel mondo familiare, scopre l’importanza formativa della parrocchia, si sofferma sull’insicurezza e sull’inquietudine della gioventù, che comincia a non credere più nei miti ai quali era stata educata.

Il romanzo, nato come testimonianza di un’epoca, diventa, così, un valido strumento di educazione morale e civile, una stimolante lezione di storia contemporanea.

Il testo è, inoltre, corredato da schede didattiche, a cura di Annabella De Robertis, utili all’approfondimento delle tematiche presenti nel racconto. La prefazione di Vito Antonio Leuzzi introduce il volume.

 

  • Illustrazioni b/n
  • Formato 17x24, brossura
  • Argomento Edizioni scolastiche
  • Anno di pubblicazione 2019
  • Pagine 144

Nessun commento da parte dei clienti in questo momento.

Only registered users can post a new comment.

Carrello  

(vuoto)
Pubblicità